Notizie


Prevenire il declino cognitivo?

Contro il declino cognitivo legato agli anni che passano diversi studi affermano che esercitarsi con il sudoku funziona, e lo stesso vale per le parole crociate e i brain games. Ma stare seduti in poltrona davanti a un pezzo di carta o con in mano una console per videogiochi non è tanto interessante quanto uscire con gli amici, organizzare vacanze, andare in chiesa e partecipare a feste in cui si incontrano altre persone: e, dato che l’effetto sembra essere lo stesso, forse bisognerebbe provare. A sostenere che maggiori livelli di attività sociale diminuiscono il rischio di declino cognitivo è uno studio realizzato dalla Rush University Medical Center di Chicago (Illinois, Usa) e pubblicato online sul Journal of the International Neuropsychological Society. Lo studio ha visto coinvolti 1.138 adulti anziani - 80 anni di età media - senza segni di declino cognitivo, la cui attività sociale è stata misurata sulla base di questionari che chiedevano loro se, e quanto spesso, nel corso dell'anno precedente erano stati impegnati in attività che implicano interazione sociale - se avevano partecipato a feste o eventi sportivi, se avevano organizzato vacanze, se avevano fatto volontariato o se avevano effettuato visite a parenti o amici. Dopo aver escluso dallo studio altre variabili che potevano contribuire all’aumento del declino mentale come l’età, lo stato di salute e lo svolgimento o meno di esercizio fisico, i ricercatori hanno rilevato che gli anziani socialmente più attivi hanno fatto registrare, in media, solo un quarto del tasso di declino cognitivo sperimentato dagli individui socialmente meno attivi. Secondo Bryan James, che ha guidato lo studio, la spiegazione potrebbe risiedere nel fatto che "l'attività sociale tra adulti necessita di complessi di scambi interpersonali che potrebbero promuovere la funzione delle principali reti neurali”. (Fonte: SaluteOggi - ASCA.it)

Altre Notizie:

Tumore stomaco, pazienti in difficoltà senza rimbo...

Sensori glicemia gratis solo in Emilia Romagna

Grandi difficoltà per i pazienti senza stomaco a causa di un tumore e grande attesa per gli esiti del voto su un emendamento alla Legge di...

Leggi

Dal Congresso Soi vademecum per non sbagliare con ...

Attenzione all'igiene prima di tutto. No al pisolino senza toglierle

Acquistate le lenti a contatto, il paziente dovrà gestirle autonomamente. Il primo obiettivo per lui sarà quello di ...

Leggi

Protesi facciali o filler? Risposta può nascondere...

Protesi per giovinezza duratura, filler per bellezza momentanea

Sempre più persone cedono al ritocco ma quando si tratta del viso la domanda è sempre la stessa: protesi facciali o...

Leggi

Ricerca: zafferano frena grave malattia degenerati...

Su "Nutrients" studio Fondazione Gemelli e Università Cattolica

Uno studio clinico senza precedenti condotto da esperti della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli...

Leggi

Cancro prostata, stime Aiom: 37mila nuovi casi nel...

Mirone, Fondazione Pro: "Dieci regole per prevenirlo"

Sono 37mila, secondo le ultime stime AIOM (Associazione Italiana Oncologia-Medica), i nuovi casi di cancro alla prostata diagnosticati ...

Leggi

Ricerca, cannabis in gravidanza espone i bambini a...

Su Nature Neuroscience studio dell'Università di Cagliari

Un nuovo studio effettuato dai ricercatori dell’Università di Cagliari e guidato da Miriam Melis, in collaborazione con...

Leggi